Attivo presidio Auser

Dalla Nuova del Sud del 19 ottobre 2021

Riaperta da ieri mattina la sede operativa della Cgil per aiutare chi ha bisogno

Riaperta da ieri mattina la sede operativa della Cgil per aiutare chi ha bisogno
Assistenza agli anziani, attivo il presidio Auser

MATERA – È tornata ad aprire ieri mattina a Matera la sede cittadina di Auser, ente nazionale con finalità assistenziali costituito nel 1989 da Cgil.
Dopo le ovvie problematiche relative alla pandemia torna quindi il presidio rivolto principalmente agli anziani ma anche ai cittadini di tutte le età che dovessero averne bisogno.
La sede ritornata a pieno regime, è stata riaperta con la presentazione del progetto di Auser nazionale “Una nuova rete – accompagnamento, mobilità sostenibile e innovazione sociale nelle aree disagiate”- di cui Matera è stata indicata come soggetto di sperimentazione e che propone servizi essenziali nei territori delle aree interne del Paese per chi ha difficoltà nel potersi spostare da solo.
In soldoni, i tanti volontari di Auser e Spi Cgil si offriranno di aiutare le persone in difficoltà nel muoversi per ottenere servizi essenziali come quelli sanitari, economici, i vari adempimenti burocratici della vita di tutti i giorni e chi più ne ha più ne metta.
Presenti all’inaugurazione del progetto, il presidente nazionale di Auser Domenico Papaleo, la presidente regionale Sara Ulivi, il presidente materano Vito Perna e Nicola Allegretti, segretario generale Spi Cgil Basilicata.
“La sede dell’Auser – ha spiegato il segretario generale Spi Cgil Basilicata Nicola Allegretti – è un presidio soprattutto per i cittadini che hanno difficoltà nell’accesso ai servizi importanti come quelli socio-sanitari. E il progetto che ha messo in campo l’Auser, una nuova rete, vuole essere proprio un servizio ai cittadini, alle persone di Matera che hanno più difficoltà per accedere a servizi vari: Cultura, piuttosto che l’accesso al servizio sociale con l’intento di mantenersi attivi anche quando si è in un‘età avanzata. Quindi servizi – ha spiegato Allegretti – anche per diminuire il malessere dei cittadini, oppure per il cittadino che deve ricoverarsi in ospedale”.
Auser è una associazione di volontariato e di promozione sociale impegnata nel favorire l’invecchiamento attivo degli anziani e valorizzare il loro ruolo nella società.
La proposta associativa è rivolta in maniera prioritaria agli anziani ma è aperta alle relazioni di dialogo tra generazioni, nazionalità, culture diverse.
Un’associazione per la quale la persona è protagonista e risorsa per se e per gli altri in tutte le età.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *